Immissioni in ruolo: 33.380. Posti vacanti per provincia, aliquote ed esuberi. Entro il 31 agosto

33.380 le immissioni in ruolo per l’a.s. 2014/15. La tabella sui posti disponibili in ogni provincia, ma attenzione agli esuberi dei docenti di ruolo. Ma le immissioni in ruolo dei precari, anche dopo il 31 agosto, potrebbero essere fino a 52.000

33.380 immissioni in ruolo docenti e Ata autorizzate per l’a.s. 2014/15

Il Ministero ha comunicato ai sindacati l’autorizzazione all’assunzione di 33.380 unità di personale:

* 15.439 docenti posto comune
* 13.342 sostegno
* 4599 ATA

La ripartizione dei posti per provincia e ordine di scuola sarà comunicata domani 5 agosto.

I posti disponibili

Una ricognizione dei posti disponibili per le immissioni in ruolo 2014/15 è stata elaborata per ogni singola provincia e classe di concorso dalla FLC CGIL dopo la pubblicazione dei trasferimenti dei docenti di ruolo.

http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-33380-posti-vacanti-provincia-aliquote-ed-esuberi-entro-31-agosto

Le aliquote

Non tutti i posti disponibili verranno assegnati per le immissioni in ruolo. Per ogni ordine di scuola verrà stabilita una aliquota (si prevede molta alta per le assunzioni su sostegno, più bassa per la secondaria di II grado).

Gli esuberi.

Con questo termine si indicano gli insegnanti di ruolo sovrannuerari anche dopo la mobilità, e che dovranno essere sistemati con le utilizzazioni. Nella circolare sulle immissioni in ruolo il Ministero raccomanda di procedere alle nuove assunzioni solo dopo aver concluso tutte le operazioni di utilizzazione e di assegnazione provvisoria previste dalla normativa vigente.

Inoltre, se in considerazione degli accantonamenti o per effetto delle utilizzazioni dei docenti in esubero, la disponibilità di posti in organico di diritto dovesse risultare inferiore al contingente di assunzione assegnato, le eventuali assunzioni non effettuate verranno recuperate su posti relativi ad altre graduatorie.

31 agosto

E’ il limite massimo per effettuare le immissioni in ruolo. Chi riceve la proposta di immissione in ruolo entro il 31 agosto 2014 , avrà decorrenza giuridica (ai fini della pensione) ed economica (stipendio) dall’assunzione in servizio il 1° settembre 2014 nella sede assegnata provvisoriamente per l’a.s. 2014/15.

Nomine disposte dopo il 31 agosto invece avranno decorrenza giuridica dal 1° settembre 2014 ma economica dal 1° settembre 2015.

Nuovi posti per nuove nomine

E’ una vicenda che OrizzonteScuola.it sta seguendo in esclusiva. Ai 33.380 posti autorizzati se ne potrebbero aggiungere ancora 18.630 sempre per le immissioni in ruolo per l’a.s. 2014/15, di cui 3.009 per il sostegno Sostegno, immissioni in ruolo. 3.009 in più da piano triennale in approvazione

Si tratta di posti per i quali manca ancora l’Atto di indirizzo dell’Aran, come ci hannno spiegato dal Ministero. Lungaggini dovute al cambio al vertice di Governo tra Letta e Renzi. Immissioni in ruolo 2014/15. MIUR chiarisce sui 18mila posti non attivati

Qualora l’autorizzazione dovesse arrivare dopo il 31 agosto, la soluzione per garantire le immissioni in ruolo c’è: decorrenza giuridica dal 1° settembre 2014 ed economica dal 1° settembre 2015.

da orizzontescuola.it

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...